MYmovies.it HomePage

  • TERZA VITTORIA DI FERZAN OZPETEK
    al MOVIEMOV Film Festival in ASIA. read more >>>
  • CITY FEST: PROIEZIONE STRAORDINARIA DI BELLE & SEBASTIEN
    Sabato 25 luglio alle 18.30. read more >>>
  • ALICE NELLA CITTA' 2015
    Norme generali di partecipazione e regolamento. read more >>>
  • Annie – La felicità è contagiosa di Will Gluck. Letture presso la Casina Raffaello
    Domenica 28 giugno | ore 11.30 | Casa del Cinema read more >>>
  • SELEZIONE GIOVANI GIURATI 2015
    Partecipa alla preselezione della giuria di Alice nella città. read more >>>
  • LE NUOVE DATE 2015
    Alice nella città presenta la rassegna di Natale. read more >>>
  • A TUTTO TONDO
    Per sostenere i bambini di Tondo nel processo di scolarizzazione. read more >>>
  • MASTERCLASS CON JEUNET E CON DALDRY
    Oltre alla Masterclass con Kevin Costner, Alice nella città annuncia altri due appuntamenti da non mancare read more >>>

ALICE NELLA CITTA’

Via Benaco, 5 - 00199 Roma
Tel. 06 85304966- Fax 06 8840362

CONTACT

Direzione artistica: Gianluca Giannelli, Fabia Bettini
direzione@alicenellacitta.com

Responsabile di programmazione: Patrizia Freddi
segreteria@alicenellacitta.com

Programmazione: Claudia Quaglieri
claudia.alicenellacitta@gmail.com

Segreteria generale: Claudia Cannas
segreteriaalice@gmail.com

Responsabile Ufficio Scuole e Giurie: Ilaria Giannelli
scuole@alicenellacitta.com

Referente Ufficio scuole e Giurie: Sara Primante

Referente Operativo: Serena Foddis

Ufficio Stampa: VIC Communication
Vera Usai (+39) 347 0927133 - vera@vic-communication.com
Lucrezia Viti (+39) 348 2565827 - lucrezia@vic-communication.com
Stefano Orsini (+39) 377 6869907 - stefano@vic-communication.com

TERZA VITTORIA DI FERZAN OZPETEK al MOVIEMOV Film Festival in ASIA
che conquista HANOI con "ALLACCIATE LE CINTURE"
Grande interesse delle distribuzioni asiatiche per i film italiani presenti al festival

Hanoi, 26 luglio 2015. Si è conclusa oggi ad Hanoi (Vietnam) la V edizione del Moviemov Italian Film Festival (21 - 26 luglio 2015) con la vittoria, decretata da una giuria popolare formata dal pubblico vietnamita presente in sala durante le proiezioni, del film "Allacciate le cinture" di Ferzan Ozpetek. Il regista aveva già vinto l'edizioni 2010 e 2011 di Bangkok con “Mine Vaganti” e “Magnifica Presenza”.

Sono contento che il pubblico del sud est asiatico si riconosca nel mio cinema ed è la terza volta che mi premiano come miglior film del Festival. Prima “Mine Vaganti” a Bangkok, poi “Magnifica Presenza” e ora “Allacciate le cinture” qui ad Hanoi. Mi ha fatto sorridere e piacere insieme un sito web che titolava “OZPETEK RE DEL SUD EST ASIATICO” commenta Ferzan Ozpetek al momento della proclamazione.

E' la seconda volta che accompagno un film di Ferzan all'estero e viene premiato. Evidentemente è un autore internazionale e la sua poetica, la sua ironia e le sue storie sanno raccontare storie al di là dei confini continua l'attrice del film Paola Minaccioni presente ad Hanoi insieme al regista.

Migliaia le presenze del pubblico vietnamita per vedere la selezione dei migliori film italiani della stagione cinematografica appena conclusa e gli attori intervenuti a presentarli: oltre a Ozpeteck e Minaccioni anche la madrina Valeria Solarino, l'attore Stefano Fresi e l'attore/regista Pippo Delbono. Un successo che, come già avvenuto nelle precedenti edizioni nelle tappe asiatiche di Bangkok e Manila vinta lo scorso anno da Paolo Sorrentino con “La Grande Bellezza”, ha portato gli organizzatori a prevedere ulteriori proiezioni dei film per far fronte alla richiesta dei tanti spettatori rimasti fuori dalle sale.

Grande successo anche per la distribuzione dei film presentati, che sicuramente aprirà le porte dell'Oriente al cinema italiano proprio come è già avvenuto per Ferzan Ozpetek che, dalla sua prima presentazione al MovieMov di Bangkok, ha sempre visto i suoi film distribuiti in questi Paesi.

Abbiamo già riscontrato interesse per la distribuzione in Vietnam di alcuni film presentati ma, la grande novità, è il loro coinvolgimento in co-produzioni come quella nel prossimo progetto da regista di Pippo Delbono dal titolo “Vangelo" dichiara il Direttore Artistico Goffredo Bettini.

Non è mancato l'altro simbolo del “made in Italy” nel mondo, ossia la moda, presente in questo Festival con la mostra “L'eleganza del cibo. Tales about food and fashion” curata dalla Maison Gattinoni e da Stefano Dominella in collaborazione con il Consiglio della Moda italo-vietnamita, che ha visto lunghe code di vietnamiti all'esterno di Casa Italia dove era stata allestita.

Il Moviemov Italian Film Festival è un festival itinerante nato nel 2010 che ha come obiettivo primario la costruzione di una piattaforma d'incontro per la promozione culturale e commerciale del nuovo cinema italiano all'estero, in particolare nei mercati asiatici così in espansione e ricchi di opportunità da esplorare.

Ideato e diretto da Goffredo Bettini in collaborazione con l'Ambasciata Italiana in Vietnam ed organizzato dalla Playtown Roma, il Moviemov è realizzato grazie all'appoggio del Ministero della Cultura - Direzione Generale del Cinema e della Camera di Commercio di Roma, con il sostegno indispensabile di numerosi partner e sponsor privati.

Domani sabato 25 luglio, per il City Fest, Alice nella Città torna con una proiezione straordinaria di Belle & Sebastien di Nicolas Vanier.
L'appuntamento è alle 18.30 al Nuovo Cinema Aquila, ingresso gratuito.

ALICE NELLA CITTA' 2015
Norme generali di partecipazione e regolamento.

Roma, dal 16 al 24 Ottobre 2015
In occasione della 10a edizione del Festival Internazionale del Film di Roma


Scarica il Regolamento

Annie – La felicità è contagiosa
Domenica 28 giugno | ore 11.30 | Casa del Cinema

Domenica 28 giugno | ore 11.30 | Casa del Cinema (Largo Marcello Mastroianni 1, Roma)
Annie – La felicità è contagiosa di Will Gluck. Letture presso la Casina Raffaello

Fondazione Cinema per Roma in collaborazione con Alice nella città | CityFest | Anteprime
In anteprima uno dei film per ragazzi più attesi della stagione estiva, Annie – La felicità è contagiosa di Will Gluck, distribuito da Warner Bros Entertainment Italia: nel cast il premio Oscar® Jamie Foxx e Quvenzhané Wallis, nominata al Golden Globe per la sua interpretazione. Il film è un adattamento cinematografico dei fumetti Little Orphan Annie di Harold Gray. Seguiranno letture presso la Casina Raffaello.

Ingresso: gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili, previo ritiro di un coupon (massimo tre a persona) distribuito presso la Casa del Cinema il giorno stesso dell’evento a partire dalle ore 9.30.

SELEZIONE GIOVANI GIURATI 2015
Partecipa alla preselezione della giuria di Alice nella città

Conquistandosi sempre più spazio e divenendo un vero e proprio Festival nel Festival rivolto ai giovani, Alice nella città, sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma che si terrà presso l’ Auditorium Parco della Musica dal 15 al 24 ottobre 2015, sta iniziando le selezioni per la nuova giuria che coinvolgeranno, a titolo gratuito e senza alcun vincolo da parte dell’Istituto, esclusivamente gli alunni e le famiglie interessate all’iniziativa.
Per partecipare è necessario:

- Essere iscritto alle scuole secondarie di II grado italiane nell’anno scolastico 2014/2015;

- Scrivere una recensione e critica di un film uscito nelle sale durante l’anno 2014/2015;

- le recensioni dovranno avere una lunghezza che va da un minimo di 1100 a un massimo di 3600 battute (spazi inclusi);

- compilare la scheda di preselezione con i dati del ragazzo/a a firma del genitore;

- compilare l’informativa sui dati sensibili a firma del genitore;

- aver spedito in busta chiusa, entro e non oltre il 23 maggio 2015 (farà fede il timbro postale) la scheda di preselezione e l’informativa presso la sede operativa al seguente indirizzo: Alice nella città - Via Benaco, 5 - 00199 Roma.

Successivamente, tutte le recensioni pervenute saranno esaminate dall’Ufficio Giurie del Festival. Le recensioni che supereranno la prima scrematura cartacea, verranno ricontattate per sostenere l’ultima fase della selezione che prevederà un colloquio conoscitivo con i ragazzi e le famiglie. Coloro che supereranno l’ultima fase, entreranno a far parte della giuria della dodicesima edizione del Festival.

Il giudizio della commissione esaminatrice è insindacabile.

A tutti gli studenti che entreranno a far parte della giuria di Alice nella città sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Scarica la scheda di preselezione

Scarica l’informativa sui dati sensibili

“Alice nella città” lancia le nuove date 2015 e presenta la rassegna di Natale
Dal 17 al 20 dicembre all’Auditorium Parco della Musica e in alcuni cinema della città saranno proposte Anteprime e grandi conferme della stagione cinematografica: da Il Ragazzo invisibile di Gabriele Salvatores a Paddington di Paul King, all’attesissimo film di Natale. Ad accompagnare le proiezioni dei film: il regista Gabriele Salvatores, il giovane protagonista Ludovico Girardello e gli sceneggiatori, Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, Marialuna Cipolla, il regista, Giulio Base, l’attore e regista, Andrea Bosca, l’attore Benjamin Vasquez. Tanti gadget della Disney per la festa per la scuola e il character dell’orso Paddington.
Confermate le date della prossima edizione nella seconda metà di ottobre 2015

La nuova edizione di Alice nella città, si svolgerà nella seconda metà di ottobre 2015, con la consueta collocazione autonoma e parallela in concomitanza con la Festa del Cinema di Roma.
“Ci auguriamo che alla luce delle prossime riunioni istituzionali il festival proponga un’idea di progetto che metta in relazione le tante eccellenze presenti sul territorio, bene la chance offerta dal mercato ma la vocazione del festival di Roma non può essere quella dei soldi. Dieci anni fa questo appuntamento è nato come una Festa popolare; la sua vocazione naturale è la formazione del nuovo pubblico, il rapporto con la città per dodici mesi, attraverso il coinvolgimento di tutte le realtà produttive del comparto audiovisivo romano”
dichiara Gianluca Giannelli, direttore artistico di Alice nella città “Questo ci differenzierebbe da tutti gli altri appuntamenti nazionali rendendo un falso problema la contrapposizione tra Roma, Venezia e Torino.
Roma è il Cinema, non può entrare in competizione con nessuno.”

in attesa delle feste natalizie Alice nella città_segmento cinema della Biennale ragazzi prosegue il suo progetto culturale e il suo lavoro di formazione con una rassegna di 4 giorni, collocata all’interno del programma del Natale all’Auditorium.
Alla base di tutto il percorso fatto durante un anno, il lavoro di selezione e promozione dei film, c’è il pubblico e i tanti bambini e bambine che partecipano da sempre alle proiezioni di Alice.
A loro è dedicata la rassegna cinematografica che Alice in coproduzione con la Fondazione Cinema per Roma hanno immaginato dal 17 al 20 Dicembre. La sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica e alcune sale cinematografiche della città di Roma, saranno teatro di una selezione di anteprime e di opere che Alice nella città ha sostenuto e visto nascere.
Come ad esempio: Il ragazzo invisibile, l’ultimo film di Gabriele Salvatores, che dopo aver regalato alcune immagini per la sigla di alice 2013 , aprirà la rassegna di Natale mercoledì 17 dicembre al cinema Barberini con una grande anteprima dedicata alle scuole a cui interverranno il regista, Gabriele Salvatores, il giovane protagonista Ludovico Girardello gli sceneggiatori, Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, e Maria luna cipolla interprete della colonna sonora ; e Paddington di Paul King il film di Natale targato Eagle che dopo l’assaggio festivaliero presenterà il film in sabato 20 in anteprima con una grande festa dedicata ai bambini a cui parteciperà anche l’orsetto più celebre e amato dai bambini .
Spazio anche ai grandi successi della passata stagione festivaliera come Il viaggio di T.S. Spivet 3D di Jean-Pierre Jeunet, Mio papà di Giulio Base e Trash di Stephen Daldry. A lui e al suo Billy Elliot sarà dedicata la proiezione cinematografica del musical live che ha conquistato i teatri di tutto il mondo. Saranno anche proposte opere di grandi maestri dell’animazione come Hayao Miyazaki con il film Si alza il vento e Isao Takahata con La storia della principessa splendente. L’atteso film della Marvel e distribuito dalla Disney, Big Hero 6. Infine ci sarà spazio per iniziative che coniugano cinema e beneficenza, con la proiezione di A Tutto tondo, il cortometraggio (di e con Andrea Bosca, con Benjamin Vasquez Barcellano JR., Giorgio Colangeli, Paola Minaccioni, Davide Iacopini, Salvatore Striano) prodotto dal Moviemov italian film festival per un progetto di charity a sostegno dei bambini di Manila. Il cortometraggio sarà abbinato alla proiezione del film Trash proprio per mostrare ai bambini e ai ragazzi, Smokey Mountain, la bidonville da cui ha preso spunto lo scrittore del libro Trash da cui è stato poi tratto il film di Daldry.

A seguire il programma dettagliato delle proiezioni.

 

PROGRAMMA ALICE NELLA CITTA’
Biglietti: 7 euro – ridotto scuole: 5 euro

Mercoledì 17 Dicembre
Cinema Barberini, ore 11.00 / Riservato esclusivamente alle scuole
IL RAGAZZO INVISIBILE
regia di: Gabriele Salvatores
Italia/Francia, 2014, 100’
Produzione: Indigo Film, Rai Cinema, Babe Films, Ifitalia Gruppo BNP Paribas, con il contributo di Eurimages, Programma MEDIA dell'Unione Europea, Friuli Venezia Giulia Film Commission
Distribuzione: 01 Distribution [IT], Pathe Distribution [FR]
Vendite estere: Pathé Pictures International [GB]
Cast: Ludovico Girardello, Valeria Golino, Fabrizio Bentivoglio, Ksenia Rappoport, Aleksei Guskov, Noa Zatta
Il film ha per protagonista Michele, un adolescente apparentemente come tanti che vive in una tranquilla città sul mare. Non si può dire che a scuola sia popolare, non brilla nello studio, non eccelle negli sport. Ma a lui in fondo non importa. A Michele basterebbe avere l’attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Eppure ha la sensazione che lei proprio non si accorga di lui.
Ma ecco che un giorno il succedersi monotono delle giornate viene interrotto da una scoperta straordinaria: Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile.
La più incredibile avventura della sua vita sta per avere inizio.


Giovedì 18 Dicembre
Sala Petrassi, ore 9.30 / Riservato esclusivamente alle Scuole
BIG HERO 6
Regia di: Don Hall e Chris Williams
Stati Uniti, 2014, 105’
Produzione: Marvel Studios, Walt Disney Animation Studios
Distribuzione: Walt Disney Pictures Italia
Cast: Scott Adsit, Ryan Potter, Daniel Henney, T.J. Miller, Jamie Chung. Damon Wayans Jr., Genesis Rodriguez, James Cromwell, Alan Tudyk, Maya Rudolph, Abraham Benrubi, Katie Lowes, Billy Bush, Daniel Gerson, Paul Briggs, Charlotte Gulezian
Ispirato all'omonimo fumetto Marvel e caratterizzato da un'azione in perfetto stile fumettistico, Big Hero 6 è una commedia d’avventura ricca d’azione sull’enfant prodige esperto di robot Hiro Hamada, che impara a gestire le sue geniali capacità grazie a suo fratello, il brillante Tadashi e ai suoi amici: l’adrenalica Go Go Tamago, il maniaco dell’ordine Wasabi No-Ginger, la maga della chimica Honey Lemon e l’entusiasta Fred. Quando una serie di circostanze disastrose catapultano i protagonisti al centro di un pericoloso complotto che si consuma sulle strade di San Fransokyo, Hiro si rivolge al suo amico più caro, un robot di nome Baymax, e trasforma il suo gruppo di amici in una squadra altamente tecnologica, per riuscire a rivolvere il mistero.

Sala Petrassi, ore 11.30 / Riservato esclusivamente alle scuole
MIO PAPÀ
Regia di: Giulio Base
Italia, 2014, 92’
Produzione: Movie And, Rai Cinema Con il contributo di Mibact
Distribuzione: Mediterranea Productions
Cast: Giorgio Pasotti, Donatella Finocchiaro, Fabio Troiano, Ninetto Davoli, Emanuela Rossi, Niccolò Calvagna, Valerio Base.
Lorenzo ha 35 anni e lavora come sommozzatore su una piattaforma petrolifera. Lavoro duro, di quelli da uomini tutti d'un pezzo. E nel suo mestiere Lorenzo è uno dei migliori. Alla sera, quando ne ha voglia, scende a terra. Lorenzo con le donne ci sa fare ma ha una regola, una notte e poi sparisce. Non si ferma a dormire, mai. È un leit-motiv che si ripete, perché così è più facile e non ci si prende troppo sul serio. E continua fino a quando incontra Claudia e la passione lo travolge. Claudia è diversa e Lorenzo lo scopre quella notte, quando sulla porta della camera accanto incontra Matteo. Ha sei anni ed è il figlio di Claudia. E si apre un vortice in cui non esistono compromessi. Impossibile amare lei e dimenticare il figlio in un angolo. È un tutto o niente, un prendere o lasciare. Un unico tuffo nel vuoto.

Venerdì 19 Dicembre
Cinema Andromeda, ore 10.00 / Riservato esclusivamente alle scuole
LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET
Titolo originale: The Young and Prodigious T.S. Spivet 3D
Regia di: Jean-Pierre Jeunet
Canada, Francia, 2014, 105’
Cast: Helena Bonham Carter, Judy Davis, Callum Keith Rennie, Kyle Catlett, Niamh Wilson, Jakob Davies, Rick Mercer, Dominique Pinon, Julian Richings, Richard Jutras
Produzione: Epithète Films, Tapioca Films, Filmarto, Gaumont, France 2 Cinéma
Distribuzione Internazionale: Gaumont International
Un’esclusiva per l’Italia Italian International Film In collaborazione con Rai Cinema
T.S. Spivet (Kyle Catlett) è un bambino prodigio di 10 anni con una passione per la cartografia e le invenzioni. Vive in un ranch nel Montana insieme a sua mamma (Helena Bonham Carter), ossessionata dalla morfologia degli insetti, suo padre, cowboy nato nel periodo storico sbagliato e sua sorella quattordicenne che sogna di diventare Miss America. Un giorno T.S. riceve una telefonata inaspettata dall’Istituto Smithsonian che gli annuncia la vittoria del prestigioso premio Baird. Ma allo Smithsonian tutti ignorano che T.S. è solo un bambino!

Sala Petrassi , ore 10.00 / Riservato esclusivamente alle scuole
A TUTTO TONDO
Regista: Andrea Bosca
Italia, 2014, 15’
Cast: Andrea Bosca, Benjamin Vasquez Barcellano JR., Giorgio Colangeli, Paola Minaccioni, Davide Iacopini, Salvatore Striano
L’incontro tra due mondi apparentemente lontani che, della loro diversità intessono un dialogo tra momenti tragici e note comiche. Lo sbocciare di un’amicizia che vince paure e incomprensioni, l’intenso bianco e nero del mondo ordinato in cui vive il protagonista che sfuma nel colore chiassoso e festoso del piccolo universo filippino a Roma.

A seguire, Sala Petrassi
TRASH
Regia di: Stephen Daldry Regno Unito, Brasile, 2014, 113’
Produzione: 02 Filmes - Working Title - PeaPie Films - Universal Pictures Distribuzione Italiana: Universal Pictures Italia
Cast: Rooney Mara, Selton Mello, Wagner Moura, Martin Sheen, Nelson Xavier
Come ogni giorno due ragazzini di una favela di Rio scavano fra i detriti di una discarica locale e non possono immaginare che il portafoglio appena trovato cambierà le loro esistenze per sempre. Solo quando si presenta la polizia, disponibile addirittura a offrire una generosa ricompensa per la restituzione, Rafael e Gardo realizzano di avere in mano qualcosa di molto importante. Dopo aver coinvolto l’amico Rato, il trio affronta una straordinaria avventura per scappare dalla polizia e scoprire i segreti contenuti nel portafoglio.

Sala Petrassi / ore 17.00
LA STORIA DELLA PRINCIPESSA SPLENDENTE
Titolo originale Kaguya-Hime no Monogatari
Regia di Isao Takahata
Animazione, Giappone, 2013, 137’
Produzione: Studio Ghibli Distribuzione: Lucky Red
Un'antica fiaba del folklore giapponese nell'incantevole e struggente trasposizione del maestro Takahata.
Un contadino mentre tagliava del bambù, all'interno di uno dei fusti trova una piccola bambina, grande quanto un pollice. L'uomo, senza figli, la prende e la porta a casa da sua moglie, ed insieme decidono di allevarla come bambina propria. Ma crescendo, la piccola Kaguya si troverà a scoprire la sua vera identità, quella di non essere una persona qualunque ma una principessa...

Sala Petrassi / ore 20.00
SI ALZA IL VENTO
Titolo originale: Kaze Tachinu
Regia: Hayao Miyazaki
Animazione, Giappone, 2013, 126’
Produzione: Studio Ghibli Distribuzione: Lucky Red
Jiro sogna di volare e progettare aeroplani ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni. Miope fin dalla giovane età e pertanto impossibilitato a diventare pilota, nel 1927 entra a lavorare in una delle principali società giapponesi d’ingegneria aeronautica. Il suo talento è presto riconosciuto e cresce fino a farlo diventare uno dei progettatori aeronautici più affermati al mondo.

Sabato 20 Dicembre
Sala Petrassi / ore 11.00
LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET
Titolo originale: The Young and Prodigious T.S. Spivet 3D
Regia di: Jean-Pierre Jeunet
Canada, Francia, 2014, 105’
Cast: Helena Bonham Carter, Judy Davis, Callum Keith Rennie, Kyle Catlett, Niamh Wilson, Jakob Davies, Rick Mercer, Dominique Pinon, Julian Richings, Richard Jutras
Produzione: Epithète Films, Tapioca Films, Filmarto, Gaumont, France 2 Cinéma
Distribuzione Internazionale: Gaumont International
Un’esclusiva per l’Italia Italian International Film In collaborazione con Rai Cinema
T.S. Spivet (Kyle Catlett) è un bambino prodigio di 10 anni con una passione per la cartografia e le invenzioni. Vive in un ranch nel Montana insieme a sua mamma (Helena Bonham Carter), ossessionata dalla morfologia degli insetti, suo padre, cowboy nato nel periodo storico sbagliato e sua sorella quattordicenne che sogna di diventare Miss America. Un giorno T.S. riceve una telefonata inaspettata dall’Istituto Smithsonian che gli annuncia la vittoria del prestigioso premio Baird. Ma allo Smithsonian tutti ignorano che T.S. è solo un bambino!

Sala Petrassi / ore 16.00
PADDINGTON
Regista: Paul King
Inghilterra/ Francia, 2014
Cast: Nicole Kidman, Hugh Bonneville, Sally Hawkins, Julie Walters, Jim Broadbent, Peter Capaldi
Studio Canal presenta, in collaborazione con Anton Capital Entertainment (ACE), in co-produzione con TF1 Films Production e con la partecipazione di Canal + e Ciné +
Distribuzione italiana: Eagle Pictures
Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata dall’amicizia con un esploratore inglese, lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di “spedire” il suo giovane nipote in Inghilterra in cerca di una famiglia per una vita migliore. Da David Heyman, produttore di Harry Potter e Gravity, una moderna avventura dell’orso Paddington ispirata ai libri di Michael Bond tradotti in 40 lingue e famosi in tutto il mondo.

Sala Petrassi / ore 18.30
Billy Elliot - Il musical live
Musical
Inghilterra
regia di: Stephen Daldry
Musica: Elton John 2014 Distribuzione: Universal Pictures Italia
Situato in una città mineraria del nord, sullo sfondo dello sciopero dei minatori del 1984 / '85 minatori, è la storia ispiratrice della lotta di un ragazzo contro le possibilità avverare il proprio sogno. Billy, affronta un viaggio introspettivo che lo porta fuori dal ring e lo conduce in una classe di danza dove scopre la passione per la danza che ispira la sua famiglia e tutta la comunità e cambia la sua vita per sempre.
Il Musical che viene proposto ogni anno dal lontano 2005, continua ad affascinare il pubblico di tutto il mondo, vincendo oltre 80 premi teatrali a livello globale

Sala Petrassi / ore 20.30
PADDINGTON
Regista: Paul King
Inghilterra/ Francia, 2014
Cast: Nicole Kidman, Hugh Bonneville, Sally Hawkins, Julie Walters, Jim Broadbent, Peter Capaldi
Studio Canal presenta, in collaborazione con Anton Capital Entertainment (ACE), in co-produzione con TF1 Films Production e con la partecipazione di Canal + e Ciné +
Distribuzione italiana: Eagle Pictures
Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata dall’amicizia con un esploratore inglese, lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di “spedire” il suo giovane nipote in Inghilterra in cerca di una famiglia per una vita migliore. Da David Heyman, produttore di Harry Potter e Gravity, una moderna avventura dell’orso Paddington ispirata ai libri di Michael Bond tradotti in 40 lingue e famosi in tutto il mondo.

Informazioni utili
I biglietti delle proiezioni si possono acquistare presso:
BIGLIETTERIA CENTRALE AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (Viale P. de Coubertin n°30)
Punti vendita autorizzati LIS (Lottomatica Italia Servizi) www.listicket.com Biglietteria telefonica LIS (servizio a pagamento):
892982 (dall’Italia) e (+39) 0260060900 (dall’estero)
La programmazione Cinema di Alice nella Città è in vendita con biglietti da € 5 a € 7

A TUTTO TONDO
Per sostenere i bambini di Tondo.

Per sostenere i bambini di Tondo nel processo di scolarizzazione Alice nella città, insieme al Moviemov e grazie al Gioco del Lotto Lottomatica, ha realizzato il cortometraggio A TUTTO TONDO diretto da Andrea Bosca, prodotto ed utilizzato come strumento di sensibilizzazione sulle condizioni di vita nella bidonville di Smokey Mountain a Manila.

Il progetto continua con le proiezioni del 12 Dicembre al Festival di Asti e del 19 Dicembre a Roma alle ore 10.00 presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica nell’ambito della rassegna Alice nella città | Biennale Ragazzi.

È possibile aiutare i bambini di Tondo – Smokey Mountain effettuando una donazione alla A.C. Playtown Roma
Causale Moviemov il cinema italiano per Tondo
Iban IT14J0100503205000000003270

ALICE NELLA CITTA' 2014 - MASTERCLASS
SVELA L’ULTIMO FILM IN CONCORSO:
THE ROAD WITHIN DI GREN WELLS CON ZOË KRAVITZ, ROBERT PATRICK, DEV PATEL, ROBERT SHEEHAN, KYRA SEDGWICK

ANNUNCIA LE DUE MASTERCLASS CON IL REGISTA JEAN-PIERRE JEUNET E CON IL REGISTA STEPHEN DALDRY
ANNUNCIA GLI OSPITI CHE SARANNO AL FESTIVAL


I primi dati sulle scuole: Coinvolti tutti i municipi della città, 50 Istituti scolastici, superate le 4200 prenotazioni per le proiezioni mattutine

DODICESIMO FILM DEL CONCORSO YOUNG/ADULT

THE ROAD WITHIN della regista e scrittrice Gren Wells è il dodicesimo e ultimo film sorpresa del Concorso Young/Adult della XI edizione di Alice nella città, la sezione autonoma e parallela del Festival Internazionale del Film di Roma (16-25 ottobre). Nel cast del film Zoë Kravitz (Good Kill, X Men – L’inizio), Robert Patrick (Terminator 2 – il giorno del giudizio, Quando l’amore brucia l’anima, The Unit, Un ponte per Terabithia), Dev Patel (The Millionaire, L'ultimo dominatore dell'aria, Marigold Hotel), Robert Sheehan (Angeli ribelli, Anita B. e l’acclamata serie tv inglese Misfits), Kyra Sedgwick (The Humbling). Gren Wells, segnalata da Variety come una dei 10 registi/e da tenere d’occhio quest’anno, debutta alla regia con un road movie in chiave di commedia drammatica, un libero rifacimento del film tedesco Vincent Wants to Sea (2010) di Ralf Huettner che racconta di Vincent, un giovane affetto dalla sindrome di Tourette. Il ragazzo affronta drastici cambiamenti dopo la morte della madre. Suo padre, un politico, si vergogna del suo disordine. Così il ragazzo entra ed esce da una clinica, dove trova l'inaspettata amicizia del suo compagno di stanza e di una giovane donna. Insieme si lanceranno alla volta di un viaggio on the road verso Los Angeles. Ad accompagnare la proiezione del film ad Alice nella città, saranno presenti la regista Gren Wells , il produttore Brent Emery e il protagonista ventiseienne Robert Sheehan.

MASTERCLASS Oltre alla Masterclass con Kevin Costner che sarà a Roma per accompagnare il film Black and White diretto da Mike Binder (presentato fuori concorso ad Alice nella città, in collaborazione con il Festival Internazionale del Film di Roma), Alice nella città annuncia altri due appuntamenti da non mancare. Si tratta delle Masterclass che verranno realizzate in collaborazione con la Scuola di cinema Gian Maria Volonte e il Magazine Ciak che seguirà sia sul web che sul giornale gli appuntamenti con i registi Jean-Pierre Jeunet e con Stephen Daldry che arriveranno a Roma per presentare i loro ultimi film all’interno del programma di Alice della città.

JEAN-PIERRE JEUNET - venerdì 17 ottobre alle ore 15 a Casa Alice il regista francese terrà una Masterclass con la giuria di Alice, i ragazzi delle scuole di cinema ed il pubblico del Festival. Jeunet sarà a Roma per presentare Fuori concorso ad Alice nella città il suo ultimo film, “Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet 3D”, con Helena Bonham Carter, Robert Maillet, Judy Davis e Jakob Davies. Dopo Il favoloso mondo di Amélie e L’esplosivo piano di Bazil, il regista francese torna con una nuova pellicola girata in 3D. Adattamento del romanzo di Reif Larsen The Selected Works Of T.S. Spivet (Le Mappe dei miei Sogni – edito da Mondadori), il film è un’esclusiva per l’Italia di Italian International Film in collaborazione con Rai Cinema. Jeunet ha vinto numerosi premi con cortometraggi sin dal suo esordio alla regia. Nel 1991 dirige il suo primo lungometraggio insieme con Marc Caro, Delicatessen, cui segue nel 1995 La città dei bambini perduti. Nel 1997 varca l’Oceano per la 20th Century Fox, per dirigere il quarto episodio della saga Alien: Alien - la clonazione. A questo segue, nel 2001, la consacrazione al successo con Il favoloso mondo di Amélie, ad oggi il film francese con maggiori incassi al botteghino, candidato a 5 premi Oscar® e vincitore di 4 Cesar, di un BAFTA e di altri numerosi e prestigiosi premi in tutto il mondo; nel 2004 realizza Una lunga domenica di passioni, film tratto dal romanzo omonimo di Sébastien Japrisot. Nel 2009 esce il suo sesto film, L'esplosivo piano di Bazil.

STEPHEN DALDRY - il regista inglese Stephen Daldry, sarà presente a Roma oltre che per accompagnare il suo ultimo film TRASH, in Concorso all’XI edizione di Alice nella città - presentato in collaborazione con il Festival Internazionale del Film di Roma - per tenere una MASTERCLASS con il pubblico del festival domenica 19 alle ore 11 in Teatro Studio. La masterclass vedrà sul palco anche la regista Costanza Quatriglio. Stephen Daldry è stato candidato all'Oscar® per Billy Elliot (2000), The Hours (2002), The Reader (2008) e Molto forte, incredibilmente vicino (2011). Ha inoltre vinto un Tony Award nel 2009 per la regia del musical Billy Elliot the Musical. TRASH, il suo ultimo film, scritto da Richard Curtis (Quattro matrimoni e un funerale) e tratto dall’omonimo romanzo di Andy Mulligan, è interpretato da Wagner Moura e Selton Mello, Rickson Tevez, Martin Sheen e Rooney Mara e racconta la storia di due ragazzini di una favela di Rio che scavando fra i detriti di una discarica locale trovano un portafoglio che cambierà le loro esistenze per sempre.

OSPITI CONFERMATI
Kevin Costner (Black and White), Folco Quilici e Roger Spottiswoode (il Mio amico Nanuk), Stephen Daldry (Trash) Amin Dora (regista del film Ghadi candidato agli Oscar® per il Libano), Jean- pierre Jeunet ( Lo Straordinario Mondo di TS Spivet), Morgan Matthews e David Thompson (x+y), Jamie Shelton, Kit Monkman, Marcus Romer, Thomas Mattinson (The knife that killed me), Gren Wells, Brent Emery e Robert Sheehan (The Road Within), Mark Monhein e Martin Rehbock (About a girl), Ioanis Nuguet, Camille Brisson, Spartacus Ursu, Cassandra Dumitru (Spartacus e Cassandra), Giulio Base, Giorgio Pasotti e Ninetto Davoli ( Mio papà), Andrea Bosca, Benji Barcellano (a Tutto Tondo).

IL COINVOLGIMENTO DELLE SCUOLE
Per quanto riguarda la collaborazione fra Alice nella città e le scuole del territorio del Lazio, sono stati coinvolti tutti i municipi, di cui 50 istituti scolastici e sono arrivate presso l’ufficio scuole già oltre 4.200 prenotazioni per le proiezioni mattutine.

Roma, venerdì 3 ottobre 2014

Le schede e le immagini di tutte le opere sono a disposizione su: www.alicenellacitta.com

Moviemov è un festival itinerante, sostenuto dalla Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con le Ambasciate Italiane a Bangkok e Manila e da una cordata di enti pubblici e partner privati che con il loro intervento contribuiscono alla costruzione di una programma, di film ed eventi per la promozione culturale del nuovo cinema italiano in Asia. L’Asia, diventa così una grande occasione, un campo di prova per questo tentativo di allargamento in nuovi piani di ricerca per confrontare l’attualità cinematografica italiana con la storia e l’opera di alcuni grandi Maestri del nostro cinema e di quelli dei paesi che ci ospitano. Un dialogo fitto e a più voci che in pochi anni è diventato un appuntamento culturale continuativo per un pubblico, di così antiche e raffinate tradizioni artistiche, che ha saputo accogliere la proposta di una nuova generazione di autori, attori e produttori, che fanno ben sperare per il rinnovamento del cinema italiano.

In questi anni Alice nella città ha raccolto, intorno alla sua programmazione dedicata ai ragazzi, esordi alla regia, conferme originali e grandi anteprime cercando di rivelare la vitalità di un campo visivo, libero e autentico, per raccontare la vita ricchissima, fluida, imprevedibile proprio negli eventi più semplici. Temi, che legano la nostra ricerca in uno stesso ecosistema d’idee: l’intenzione di cogliere una recitazione essenziale, autentica, senza concessioni a smorfie, cliché o sentimentalismi, con effetti di travolgente empatia e di sconcertante, crudele e naturale bellezza.

Dall’incontro di due esperienze di successo – Alice nella città | Moviemov Italian Film Festival - è nata l’idea di costruire una piattaforma d’incontro per la realizzazione di un evento speciale in occasione della prossima tappa del Moviemov a Manila 2013. Sulla scia della suggestione nata durante la visita a Smokey Mountain a Manila della delegazione dello scorso anno: Salvatore Striano, Jennifer Ulrich, Davide Iacopini, Alessio Gallo, Piera Detassis, Vanessa Gravina, Andrea Bosca, abbiamo immaginato di realizzare un evento speciale che possa coinvolgere il nostro cinema insieme al quartiere di Tondo.

Dove
Tondo è un'immensa bidonville nei pressi del porto di Manila, nata intorno ad uno delle più grandi discariche a cielo aperto esistenti al mondo, la "Smokey Mountain", ovvero la montagna fumante.
Questa montagna di rifiuti che si estende per circa 30 ettari fra le bidonvilles di Navotas Malabon, accoglie nelle baracche di latta, cartone e legno, 1 milione di persone, che vivono senza acqua potabile, energia elettrica e fognature. E' un quartiere che vive (muore) attorno a una gigantesca discarica, a un nauseante e pittoresco ammasso di fango e detriti raccolti, sceverati e rivenduti da schiere di straccioni alle gang del riciclo. La montagna è casa e bottega per migliaia di filippini, molti bambini, che traggono briciole quotidiane di sopravvivenza da ciò che per gli altri è il cascame della vita: la spazzatura.
Gli abitanti provengono in gran parte dal sud delle Filippine (Mindanao) o dalle montagne e arrivano a Tondo proprio perché dalla montagna di rifiuti ricavano quotidianamente quel poco che basta alla loro sopravvivenza. Il loro mestiere è fare lo scavenger: vivono nell'immondizia e vendono quello che trovano. Lavorano sotto il sole e la pioggia battente rovistando nella spazzatura con un lungo uncino di ferro, raccolgono i rifiuti in sacchi che sono poi portati a spalla giù nei villaggi.
"La montagna fumante dà posti di lavoro" e non trovando di meglio sono contenti di continuare questo lavoro. Vorrebbero, anzi, che la spazzatura arrivasse in maggiori quantità affinché assicuri loro il guadagno! Molte donne sono incinte. Giorno e notte centinaia di camion scaricano nuovi rifiuti e la gente del posto (bambini compresi), accorre cercando di accaparrarsi i posti migliori per poter scegliere l'immondizia più "redditizia": metalli, plastica e quant'altro può essere utile per la loro sopravvivenza. Per assurdo spazzatura è la loro fortuna.

L’idea- progetto

Il cinema italiano per Tondo.
Abbiamo immaginato di costruire intorno a questo evento, una mostra fotografica grazie alla collaborazione di Jennifer Ulrich ed un girato affidato al lavoro corale di tutti i nostri ospiti affinchè si possa costruire un montato, letto attraverso lo sguardo del nostro cinema. A questo sarà abbinato anche il cortometraggio di Andrea Boscan “ A tutto tondo” che sarà utilizzato come strumento di divulgazione e sostegno del nostro cinema all’estero, puntando, insieme al Moviemov a ricercare quel pubblico, che ormai non c’è più e che ci interessa incontrare.

Le proiezioni del cortometraggio saranno abbinate alla raccolta fondi per Tondo affinchè sia possibile aiutare i bambini della “scuola della gioia” e la comunità di Tondo seguita da Don carlo bittante per fornendo alla comunità filippina e agli orfani, aule e materiali didattici.

Le donazioni vanno fatte alla A.c. playtown roma
Causale _Moviemov il cinema italiano per Tondo
Iban IT14J0100503205000000003270

Ticket

Villaggio Casa Alice
Piazza Apollodoro 18
(angolo Viale de Coubertin)

La programmazione di ALICE NELLA CITTÀ è in vendita con biglietti da € 5 a € 8.

All the films of Alice in the City have a ticket cost between 5€ and 8€.

I biglietti per le proiezioni aperte al pubblico saranno disponibili secondo le modalita di orario e nei punti vendita e biglietterie del Festival. Eventuali coproduzioni realizzate in collaborazione con il Festival Internazionale del Film di Roma potrebbero subire variazioni di prezzo. Le scuole e i gruppi numerosi possono prenotare e rivolgersi direttamente a: scuole@alicenellacitta.com.
Il Villaggio Casa Alice è in Piazza Apollodoro 18 (angolo Viale de Coubertin).

The tickets for the screenings for public will be available with the same procedures of the Festival. The coproductions in collaboration with the International Rome Film Festival could have a price slightly different. Schools and big groups should book at the following address: scuole@alicenellacitta.com.
The village Casa Alice is in Piazza Apollodoro 18 (corner Viale de Coubertin)

PACCHETTI | PACKAGE

Alice Family per l’acquisto superiore a 3 biglietti per gruppo familiare di Selezione Ufficiale Alice nella Città è previsto un sconto del 15% sul prezzo intero per ciascun biglietto.

Alice Family - for a book of more than 3 tickets for family group of the Alice in the City Official Selection is available a discount of 15% on every ticket.

RIDUZIONI E CONVENZIONI | DISCOUNTS e CONCESSIONS

Per chi ha dai 18 ai 26 anni o per chi ha piu di 65 anni e previsto uno sconto del 10% sul prezzo intero del biglietto. Si ricorda che le riduzioni per enti o associazioni convenzionate con la Fondazione Cinema per Roma sono applicabili soltanto presso le biglietterie ufficiali del Festival.
Non sono previste riduzioni per le proiezioni con tariffa uguale e/o inferiore a € 5 acquistate singolarmente.

For students between 18 and 26 years old and for over 65 is available a discount of 10% on every ticket. We remind that reductions for corporation and assotiations
There are no discounts on the 5€ tickets, singularly booked.

Coming soon

I film di Alice sono proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Tutto il concorso di Alice è rivolto alle scuole superiori dai 13+ mentre i Fuori Concorso sono rivolti anche ai più piccoli 8+